Studio Peritale: 5 motivi per scegliere un consulente tecnico peritale

Studio Peritale

“«L’esperienza è un insegnante crudele. Prima ti fa l’esame, poi ti spiega la lezione.» ” Oscar Wilde.

studio-peritale-periti-tribunaleTi sei mai chiesto perchè è importante avvalersi del valido supporto di uno Studio Peritale con poliedrici professionisti  tecnici esperti nella consulenza per i Tribunali?

Vediamo assieme  5 validi motivi per affidare  le tue sorti giudiziarie ad uno Studio Peritale di comprovata esperienza:

.

.

  1. NON basta  un buon Avvocato. Gli Avvocati accorti lo sanno bene, il fascicolo di ogni causa è composto da:
    • A) descrizione dei fatti (Perizia)
    • B) riferimenti legislativi e riferimenti procedurali

    La descrizione dei fatti viene in genere fatta sulla base di prove documentali, prove testimoniali, perizie tecniche che in sostanza servono a far capire al Giudice che dovrà decidere come esattamente sono andati i fatti, il miglior risultato nella descrizione dei fatti si ha quando il Perito o Consulente Tecnico agendo in modo sinergico con L’Avvocato riesce a produrre un documento tecnico altamente professionale, ma soprattutto semplice e comprensibile a tutti in grado di soddisfare le esigenze legali e procedurali. Il Giudice già conosce i riferimenti legislativi e procedurali ma poco o nulla sa dei fatti e dunque ha bisogno che gli siano esposti in modo chiaro e comprensibile egli potrà così poi dare una giusta valenza giuridica ai fatti stessi.  Se si vuole dunque valutare l’importanza relativa dei due punti per il buon esito di una controversia, per cause molto tecniche,   si ha un peso di:

    • A) 75%  – Studio Peritale o Perito con la perizia.
    • B)  25%  – Avvocato con riferimenti legislativi e procedurali.

    Va comunque detto che anche un ottimo Studio Peritale ha bisogno di buoni Avvocati per non vanificare il proprio lavoro seppur di qualità.

  2. NON basta neppure un bravo Professionista Tecnico.Come già ribadito in più occasioni un bravo tecnico o professionista, non sempre è anche un bravo perito per il Tribunale, infatti normalmente i Tecnici sono abituati a colloquaire ed a produrre documenti per altri Tecnici che devono esaminare i loro elaborati, avendo però la stessa preparazione e forma mentis, tra di loro per capirsi basta a volte far riferimento a formule più o meno complesse senza la necessità di dover aggiungere null’altro, ma un perito del Tribunale deve saper tradurre e spiegare concetti tecnici a chi tecnico non lo è sottolineando ove possibile i risvolti giuridici che portano acqua al mulino delle tesi del proprio cliente. In questo l’eperienza acquisita dallo Studio Peritale  sia come attività profissionale sia come erogazione di servizi  peritali aiuterà molto nell’ottimizzazione dei risultati ottenibili.
  3. In Tribunale NON contano solo i fatti. Molti, con un po’ di ingenua fiducia, possono pensare che essere dalla parte della ragione sia da solo un motivo sufficiente per sperare nella Giustizia. In molti processi presso il tribunale l’onere della prova è messo a carico delle parti, in alcuni casi è sufficiente produrre dei documenti per dimostrare le proprie ragioni, l’operazione è apparentemente semplice, ma è bene ricordare che solo degli esperti posso valutare quali e come presentarli e soprattutto quali potranno essere i risvolti nel corso delle operazioni peritali dei singoli documenti prodotti. In altri processi i documenti o non vi sono o possono derivare solo da approfondite indagini peritali che scaturiscono nella così detta Perizia Tecnica di Parte. Da questa breve riflessione avrai sicuramente intuito che i fati possono avere una rilevanza favorevole a seconda di come vengono rappresentati e descritti al CTU e/o al Giudice che poi dovrà emetterà la sentenza. Di qui l’importanza  della capacità comunicativa del consulente e dello Studio Peritale unita all’esperienza ed alla conoscenza tecnica.
  4. Meglio avvalersi dell’esperienza degli altri per far valere le proprie ragioni (Vedi l’aforisma di Oscar Wilde con cui ho aperto questa disquisizione) nei confronti della controparte, piuttosto che intraprendere da soli il cammino senza un Difensore Tecnico o peggio avviarsi lungo la via legale stando in cattiva compagnia. Forse l’esperienza che maturerai  agendo solo con il tuo Avvocato ti servirà in futuro a vincere un altra causa, ma te lo puoi permettere?  Uno Studio Peritale può mettere al Tuo servizio la propria esperienza senza che Tu debba per forza fartela sulla Tua pelle.
  5. NON scegliere di essere assistiti da uno Studio Peritale può costarti molto di più della parcella che dovrai pagare. Nella stramaggioranza dei casi si intraprende una via giudiziaria per vedersi riconosciuti dei diritti negati da altri o per essere risarciti di un danno subito. Non vincere la causa significa subire una sconfitta pesante sia in termini economici sia in termini morali. Essere aiutati da esperti significa massimizzare la possibilità di un esito positivo e anche a volte non dover pagare nulla, infatti nei casi lampanti in cui si dimostra di aver subito un danno od un torto, il Giudice decide di porre a carico della parte soccombente anche i costi sotenuti per il lavoro svolto dal Tuo Studio Peritale.

Articoli simili che potrebbero interessarti

 

Lascia un Commento

L’indirizzo email non verrà pubblicato.