CERTIFICAZIONE ENERGETICA: Difformità e Mancato rispetto della classe energetica dell’edificio

CERTIFICAZIONE ENERGETICA: Difformità e Mancato rispetto della classe energetica dell’edificio

Cosa fare in presenza di difformità o mancato rispetto della classe energetica dell’edificio La difformità della certificazione energetica rispetto allo stato reale dell’immobile può costituire un grave vizio dell’immobile ai sensi dell’art.1669 del codice civile? E questa una domanda  ricorrente che molti si pongono. L’avvio di cause legali in tribunale legate alla difformità della certificazione […]

Chi deve dimostrare la presenza di vizi e difetti in un edificio?

Chi deve dimostrare la presenza di vizi e difetti in un edificio?

L’impresa costruttrice ha sempre l’onere di dimostrare che i vizi e difetti dell’opera non dipendono dal suo operato. Dunque se si presume che la colpa è del Costruttore occorre “solo” dimostrare la presenza dei vizi e difetti, per far ciò occorre avvalersi di un tecnico che li descriva in modo efficace.

Consulente Tecnico di Parte o CTP

Consulente Tecnico di Parte o CTP

Molto più spesso ripetto al passato molte vertenze giudiziarie vengono determinate dal giudizio tecnico dei consulenti di qui l’importanza di avvalersi di un supporto qualificato che possa far valere le tue ragioni dal punto di vista prettamente tecnico. Se l’Avvocato è il tuo difensore legale il Consulente Tecnico di Parte o CTP sarà il tuo difensore Tecnico.

Art. 1663 Denuncia dei difetti della materia

CODICE CIVILE: Capo VII: Dell’appalto Art. 1663 Denuncia dei difetti della materia L’appaltatore è tenuto a dare pronto avviso al committente dei difetti della materia da questo fornita, se si scoprono nel corso dell’opera e possono comprometterne la regolare esecuzione.

Art. 1667 Difformità e vizi dell’opera

CODICE CIVILE: Capo VII: Dell’appalto Art. 1667 Difformità e vizi dell’opera L’appaltatore è tenuto alla garanzia per le difformità e i vizi dell’opera (1668). La garanzia non è dovuta se il committente ha accettato l’opera e le difformità o i vizi erano da lui conosciuti o erano riconoscibili, purché, in questo caso, non siano stati […]

Art. 1668 Contenuto della garanzia per difetto dell’opera

CODICE CIVILE: Capo VII: Dell’appalto Art. 1668 Contenuto della garanzia per difetto dell’opera Il committente può chiedere che le difformità o i vizi siano eliminati a spese dell’appaltatore, oppure che il prezzo sia proporzionalmente diminuito, salvo il risarcimento del danno nel caso di colpa dell’appaltatore (1223). Se però le difformità o i vizi dell’opera sono […]

Art. 1669 Rovina e difetti di cose immobili

CODICE CIVILE: Capo VII: Dell’appalto Art. 1669 Rovina e difetti di cose immobili Quando si tratta di edifici o di altre cose immobili destinate per la loro natura a lunga durata, se, nel corso di dieci anni dal compimento, l’opera, per vizio del suolo o per difetto della costruzione, rovina in tutto o in parte, […]